Serenamente Donna e Mamma | Acquaticità in gravidanza
57509
page-template-default,page,page-id-57509,qode-core-1.2,ajax_fade,page_not_loaded,,pitch-ver-1.9, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,side_menu_slide_from_right,grid_1300,blog_installed,wpb-js-composer js-comp-ver-5.1.1,vc_responsive

Acquaticità in gravidanza

 

L’acqua sostiene, avvolge e massaggia il corpo in ogni istante.

 

Fare lavoro corporeo in gravidanza è importante non solo per l’elasticità dei tessuti, ma anche per le articolazioni e per l’efficacia del sistema circolatorio.
Questo genere di attività, inoltre, previene e allevia dolori lombari e ristagni di liquidi agli arti inferiori negli ultimi mesi di gravidanza.

Durante la gravidanza, l’attività acquatica permette alle future mamme di immedesimarsi con il proprio bambino, lo sentono muovere di più e gli prestano maggiori attenzioni

 

Partecipare a un corso di acquaticità ha il beneficio di:

  • Riduce il mal di schiena, gonfiori e crampi
  • favorire la circolazione sanguigna e il ritorno venoso
  • migliora la postura
  • migliora la consapevolezza e la percezione corporea in particolar modo       del pavimento pelvico
  • entrare in contatto con sé stesse e con il bambino immerso nel suo     liquido amniotico

 

 Informazioni sul corso

  • il corso è tunuto da ostetriche acquamotriciste
  • Gli incontri hanno la durata di 45 minuti
  • Temperatura acqua a 32 gradi, profondità 120 cm
  • Possibilità di praticarla una volta o due volte a settimana (martedi- sabato)
  • I corsi si svolgono al mattino
  • Cose da serve: costume,telo/accappatoio,cuffia,ciabatte
  • Il corso si svolge presso Best Western Villa Fabiano –Rende (CS)